Sabato 23 e 30 aprile, 4 e 14 maggio 2022 dalle 15:00 alle 18:00

Quattro incontri introduttivi a una pratica artistica che negli ultimi anni conta sempre più appassionati, quella del DISEGNO URBANO (urban sketch). Portando con sé un taccuino, una semplice penna o matita e il proprio spirito di osservazione, ogni angolo della città può offrire spunti per un disegno più o meno rapido che resterà nelle nostre pagine come registrazione di un momento, di una situazione, del nostro stato d’animo.
I partecipanti saranno seguiti nell’apprendimento delle essenziali nozioni di prospettiva utili per disegnare le architetture della città, e di altri semplici trucchi per rappresentare con efficacia le persone, le automobili e tutti i dettagli che aiutano a rendere movimentata e viva la nostra scena urbana. Vedremo anche come aggiungere le ombre e il colore, usando a piacere l’acquerello o le matite colorate. I primi tre incontri si svolgeranno in aula con l’aiuto di fotografie, il quarto incontro sarà all’esterno, dove potremo sperimentare direttamente l’emozione di disegnare e dipingere in uno spazio urbano.

Il laboratorio è per tutti, anche per principianti; verrà attivato con un minimo di 4 iscritti.
E’ possibile partecipare solamente al 4 incontro in esterno previsto per il 14 maggio tempo permettendo.

Materiali:
Un taccuino da disegno o 2 fogli di carta da disegno o acquerello in formato minimo A3 (29,7×42), da piegare a concertina per trasformarli in un quaderno.
Una matita 2B, gomma, temperamatite.
Una palette di acquerelli con pennello medio sintetico da acquerello oppure una confezione di matite colorate, normali o acquerellabili.
Per il quarto incontro, è consigliato anche uno sgabello da pescatore per potersi posizionare seduti all’esterno.

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.